Spettacolo di travestiti "Mimosa" a Pattaya: perché dovresti vederlo?

 Pattaya è una città turistica nel sud-est della Thailandia. Centinaia di migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo riempiono ogni anno i suoi hotel, spiagge e centri di intrattenimento. Tra loro ci sono molti turisti dalla Russia e dai paesi della CSI. Dopo aver nuotato nel mare caldo e preso il sole sulla sabbia bianca, hai voglia di nuove esperienze.

Pattaya è talvolta definita la "città del peccato" e offre un'ampia varietà di attività. Un'ottima opzione per una vacanza insolita è fornita dal complesso commerciale e di intrattenimento Mimoza, dove trascorrere una giornata indimenticabile dalla mattina alla sera tardi.

mimosa a pattaya

Un po' di storia

"Mimosa, Pattaya" (Mimosa, Pattaya) ha un secondo nome: "City of Love". Questo nome non è apparso per caso, perché l'apertura del complesso è stata programmata per coincidere con San Valentino il 14 febbraio 2013. Nel concetto del complesso fin dall'inizio, l'obiettivo era creare un'atmosfera di amore e romanticismo. Lo sviluppo e l'attuazione del progetto hanno richiesto un investimento di 1 miliardo di baht.

Il team di designer e designer di "Mimosa" si è recato in Francia, dove è stata presa come base la città di Colmar con la sua peculiare architettura medievale. Lo stile sviluppato come risultato del complesso si è rivelato un tale successo che il successo è arrivato quasi all'istante, nel primissimo anno, e da allora Mimosa è rimasto uno dei luoghi più luminosi e frequentati di Pattaya.

Gli intricati percorsi di stradine acciottolate, piccole case colorate, stagni con cigni bianchi e neri, canali pittoreschi e ponti romantici ricordano i paesaggi di varie antiche città europee. "Mimosa" dispone gli ospiti a lunghe passeggiate: non sai mai cosa ti aspetta alla prossima svolta.

mimosa a pattaya

Oggi "Mimosa" a Pattaya copre un'area di circa 50 ettari (38 acri) nella zona di Na Jomtien. È difficile stabilire il numero esatto di boutique, altri negozi e sale commerciali temporanee nel centro commerciale. Fonti diverse chiamano numeri diversi, dal 300 al 350. A questi bisogna aggiungere un supermercato, ristoranti, bar, pizzerie, centri massaggi e un centro termale.

SEC "Mimosa" offre ai turisti un ricco programma di intrattenimento. Sul territorio c'è un cinema con film e cartoni animati in 4D, un enorme gioco di corse in auto di Formula 1, un museo con dipinti che creano un'illusione 3D. Per gli amanti della natura sono aperti un enorme acquario e una zona abitata da uccelli esotici, di cui solo i cacatua e gli are ci saranno familiari. C'è un parco giochi speciale per bambini.

Tuttavia, tutti gli intrattenimenti servono solo come preludio allo spettacolo principale del centro commerciale Mimoza. Questa è una performance luminosa e colorata di travestiti.

Quanti travestiti ci sono in Thailandia

Può sembrare che ci siano parecchi travestiti in Thailandia: le fonti danno la cifra ufficiale di 10mila, ufficiosamente ce ne sono molti di più. Tuttavia, la prima impressione superficiale è ingannevole.

In termini percentuali, per un Paese con una popolazione di 70 milioni di persone del terzo sesso (come vengono chiamate in Thailandia), pari a diverse decine di migliaia di persone, non è più una cifra così impressionante. Questo fenomeno diventa evidente solo nelle grandi città turistiche, dove i travestiti costituiscono un certo strato sociale. Non ci sono più travestiti in altre regioni della Thailandia che in qualsiasi altro paese del mondo.

Se ti avvicini al fenomeno da un punto di vista scientifico, allora devi designare i termini, altrimenti la confusione non può essere evitata. È necessario distinguere tra transessuali, cioè coloro che hanno cambiato sesso con l'aiuto di un intervento chirurgico radicale e sono costretti a prendere ormoni per tutta la vita. La ragione della trasformazione risiede solitamente nel disagio psicologico derivante dal sentimento di contraddizione di una persona con il suo sesso anatomico.

Il travestitismo è associato a caratteristiche comportamentali dell'individuo, che possono avere anche una base psicologica o sociale. La stessa parola travestito deriva dalla parola italiana travestire e si traduce come "vestirsi, vestirsi". A teatro c'è un ruolo di parodia: questo è il nome delle attrici che interpretano i ruoli dei ragazzi. A proposito, una delle accuse sulla base della quale Jeanne d'Arc è stata bruciata era il fatto di indossare abiti da uomo.

I travestiti sono persone che si vestono come il sesso opposto per qualche scopo. Se parliamo solo di uomini, allora usano il trucco, camminano con i tacchi alti, si comportano come una donna, cercano di parlare con una voce femminile alta.

travestito thailandia

In Thailandia è successo che la parola travestito abbia preso piede nell'uso colloquiale, senza alcuna differenza terminologica (si dice “trans” o addirittura “transformer” in breve). Esiste anche un nome locale per gli uomini che sono diventati donne: "kata", o l'espressione inglese "ladyboys" è ora spesso usata. Con questo si intende un rappresentante del sesso maschile, che non è ancora completamente una donna, ma non è più un uomo. C'è anche il nome tailandese "phet thee sam", che significa "terzo sesso".

mimosa pattaja

Gli esperti che sono seriamente coinvolti nella questione affermano che nelle lingue occidentali è difficile trovare un equivalente delle definizioni thailandesi, che riflettono le idee sul ruolo tradizionale del terzo genere nella cultura e nella mentalità thailandese.

La maggior parte dei katoy thailandesi vive nelle grandi città. Molti travestiti lavorano nel settore dei servizi e non necessariamente nell'industria del sesso. Tra loro ci sono molti camerieri, baristi, massaggiatori, venditori. A poco a poco, i travestiti sono diventati richiesti per il lavoro d'ufficio, recentemente hanno persino iniziato a prendere Katoev come hostess. I turisti, d'altra parte, incontrano per lo più lavoratori dell'industria dello spettacolo e del sesso. Tra i katoys ci sono famosi cantanti, ballerini, attrici. Per molti anni si sono svolti concorsi nazionali di bellezza per rappresentanti del terzo sesso.

I Katoys devono lavorare molto, perché il loro stile di vita richiede soldi seri. La chirurgia plastica sul viso e sul torace costa in media dai cinque ai diecimila dollari. La terapia ormonale costa $ 1.000 al mese. I vestiti prestigiosi, le procedure cosmetiche, il trucco sono costosi. Per tutto in questa vita devi pagare e pagare. Le statistiche dicono che l'aspettativa di vita media dei travestiti thailandesi non supera i 45-50 anni.

È improbabile che i turisti pensino ai problemi della vita dei rappresentanti thailandesi del terzo sesso quando li vedono per strada o applaudono con piacere allo spettacolo dei travestiti.

Spettacolo di travestiti Mimoza

I travestiti danno colori speciali al complesso commerciale e di intrattenimento Mimoza. Camminano per le strade con abiti luminosi, scattano foto con i turisti per 100 baht (poco più di tre dollari). Ma l'attrazione principale per i turisti in "Mimosa" è un grande programma di spettacoli di travestiti. Sulla prova speciale va tutto abbastanza bene, ci sono molti bambini allo spettacolo.

I registi-produttori tengono conto del pubblico di destinazione. I programmi sono compilati con competenza, i numeri vengono sostituiti uno dopo l'altro, senza far annoiare il pubblico. Le esibizioni vanno al fonogramma, ma questo non infastidisce nessuno: questa non è una competizione vocale. Ma la parte di danza del programma è satura e fa un'impressione vivida.

I numeri si alternano, che vanno sia ai successi mondiali che alla musica nazionale thailandese. Ogni numero si svolge nel suo scenario e negli spettacolari costumi creati per esso. Gli abiti dei partecipanti cambiano spesso, poiché sempre più artisti salgono sul palco durante il programma.

spettacolo di mimose a pattaya

Una delle guide locali possiede una frase che viene spesso ripetuta a Pattaya: "Le ragazze più belle di Pattaya sono travestiti". Katoi sul palco si muove decisamente femminile. Guardando i loro volti, è difficile indovinare che queste non sono ragazze vere.

Gli spettatori tendono a prendere posto 30-40 minuti prima dell'inizio dello spettacolo per vedere meglio tutti i dettagli. Colui che siede in prima fila può avere la fortuna di diventare un partecipante allo spettacolo. Gli interpreti del numero a volte si avvicinano allo spettatore, iniziano a flirtare teatralmente con lui, a volte possono persino dare un bacio innocente sulla fronte. La gioia di tali "libertà" cattura tutti i presenti. Alcuni numeri contengono note umoristiche e il pubblico ride in modo contagioso con un piacere infantile. Una buona visuale è data al pubblico situato al secondo piano degli edifici che circondano il palcoscenico.

spettacolo di mimose a pattaya

Il palcoscenico dove si svolge lo spettacolo è allestito all'aperto e dotato di fontana. Inizia a funzionare man mano che la performance procede, aggiungendo emozione alla performance. I programmi cambiano di volta in volta a seconda della composizione dei partecipanti, a volte organizzano anche fuochi d'artificio. Ogni giorno vengono dati diversi spettacoli e l'ultimo spettacolo inizia alle nove di sera, quando si sta già facendo buio.

Lo spettacolo serale sarà leggermente diverso dallo spettacolo diurno, ma l'impressione è completamente diversa. I getti d'acqua della fontana si librano in alto, il palcoscenico e tutto intorno si illuminano di tutti i colori dell'arcobaleno. Ogni numero dello spettacolo ha il proprio progetto di illuminazione. Il tripudio di colori non lascia nessuno indifferente.

spettacolo di mimose a pattaya

Dopo la fine dello spettacolo, il pubblico può scattare foto con i partecipanti allo spettacolo Mimosa. Se fossi in vacanza a Pattaya e non andassi allo spettacolo Mimosa, cosa diresti ai tuoi amici a casa che inizierebbero a chiedere dei travestiti thailandesi?

Accessibilità ai trasporti "Mimosa"

SEC "Mimosa, Pattaya" si trova proprio sopracontro l'albergo Ambassador City Hotel Jomtien Pattaya, sulla strada Sukhumvit (strada Sukhumvit).

"Mimosa Pattaya" sulla mappa di Google https://goo.gl/maps/xj4uU6bKH1m

Mimosa è facilmente raggiungibile dal centro città con il songteo (tuk-tuk), un tipo di camioncino locale per passeggeri che percorre un percorso specifico. Un viaggio del genere costerà 20 baht.

Il costo di un taxi dipende dal luogo di residenza a Pattaya e dalla distanza da Mimosa, tuttavia, il prezzo minimo per un viaggio parte da 200 baht solo andata per auto. Un taxi è molto più conveniente ed economico se andrà una compagnia di 3-4 persone.

biglietti per lo spettacolo di mimosa pattaya

Mostra programma

Lo spettacolo Mimosa si svolge più volte al giorno alle 17:00, 19:00, 20:30. Il sabato e la domenica c'è uno spettacolo aggiuntivo alle 13:00. Il programma è progettato per 45-50 minuti.

Prezzo del biglietto

Il biglietto d'ingresso al centro commerciale "Mimosa" costa 300 baht. Si sconsiglia di acquistare i biglietti dalle mani di persone dubbiose che li offrono subito nel parcheggio o lontano dall'ingresso principale. Le casse ufficiali sono installate all'ingresso del complesso, lavorano tutto il giorno senza interruzioni.

I biglietti d'ingresso scontati sono dati ai titolari di patente di guida thailandese che pagano 150 baht. Gli sconti si applicano anche ai familiari.

Anche gli ospiti dell'Ambassador Hotel hanno diritto a uno sconto. Per fare ciò, è necessario presentare una carta dell'hotel o la chiave della camera.

mimosa mostra il prezzo

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano
Vicino