Tour subacquei in Egitto sul Mar Rosso

L'Egitto offre condizioni eccellenti per le immersioni subacquee e lo snorkeling. La temperatura dell'acqua nel Mar Rosso, durante tutto l'anno, oscilla tra i 19 gradi del nord ei 29 gradi del sud del paese. Il periodo caldo rimane qui a lungo, quindi l'acqua si riscalda bene e rimane a 18-19 gradi, anche a una profondità di 100 metri. L'oceano aperto è molto più freddo. L'acqua del Mar Rosso è di un blu trasparente e proietta colori indescrivibili, se guardi il mare dall'alto, ad esempio, da un aeroplano, quando il sole tramonta, diventa rosso porpora. Il clima in Egitto è secco e caldo, quindi il momento migliore per andare tour subacquei in Egitto tra novembre e febbraio.

Ce ne sono molti ben noti tra i subacquei, grotte, anfratti, enormi pareti sottomarine a strapiombo. Per i subacquei professionisti con la propria attrezzatura, alla ricerca di nuovi luoghi inesplorati in cui immergersi, è meglio dirigersi a sud verso le regioni meno sviluppate dell'Egitto. Come: Marsa Alam, Ras Banas, Kuzeir o più a sud fino a St. John's Reef. Scegliendo i tour subacquei in Egitto, puoi anche visitare il vicino Sudan o le remote isole del Mar Rosso. Barriere coralline dai colori indescrivibili, ricche di flora varia e bel mondo sottomarino e, soprattutto, l'assenza di altri subacquei in vista sono i principali vantaggi delle immersioni in queste zone. Gli appassionati di immersioni nel Mar Rosso hanno molte più probabilità di scoprire fondali marini meravigliosi, ma inesplorati.

Tour subacquei in Egitto sul Mar Rosso Nella località di Sharm El Sheikh, la baia di Ras Mohammed nella penisola del Sinai è uno dei siti di immersione più popolari in Egitto. Ras Mohammed è stata dichiarata Riserva del Parco Nazionale d'Egitto dal 1983. Un'enorme quantità di piccolo plancton e altri alimenti attira un gran numero di grandi pesci, persino squali. Visibilità durante le immersioni da 10 a 50 metri, a seconda della posizione e del vento.

Per i subacquei principianti che effettuano immersioni subacquee in Egitto, è meglio visitare le località turistiche più famose del Mar Rosso, come: Hurghada, Sharm El Sheikh, Dahab, Tiran. Le immersioni e lo snorkeling sono molto popolari qui, quindi i viaggi vengono effettuati in grandi gruppi. Le barriere coralline e la vita sottomarina sono meno diverse, ma è più facile noleggiare l'attrezzatura e ci sono un numero enorme di aziende coinvolte nell'organizzazione di tour, quindi tali viaggi costeranno molto meno dei tour individuali. Inoltre, in queste località è possibile non solo fare immersioni, ma anche una vita notturna attiva e fare escursioni in Egitto, ad esempio visitare le piramidi.

Goditi le immersioni e le vacanze in Egitto.

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano
Vicino